Industrial designer dal 2009, claudio devoto si affaccia da subito al mondo dell’interior grazie alla collaborazione con un noto studio di architettura genovese. iniziano cosi’ i primi progetti finalizzati all’arredamento per numerosi appartamenti liguri.

Per ampliare le proprie conoscenze e per confrontarle con un panorama avanguardistico si trasferisce a milano dove ha la possibilità di entrare a far parte del team di italo rota,maestro di ineguagliabile esperienza che annovera tra le sue opere la cura degli show room di roberto cavalli in tutto il mondo e la progettazione dell’illuminazione di notre dame de paris.

Nel 2013 gli viene assegnato il primo importante incarico proprio nella sua citta’: l’allestimento di una mostra per l’azienda ” repower” leader nel settore dell’energia elettrica.

A questa seguiranno diversi allestimenti tra cui quello per il ” museo della scienza” e la realizzazione estrosa di un nuovo locale nel centro genovese, risultato poi connubio tra rispetto della classicità e ricerca dell’innovazione dovuti alla compresenza di food and dress all’interno di uno stesso contesto. la rigidità degli spazi viene quindi abolita in un concept che va al di la’ degli schemi tradizionali.

Il desiderio di mettersi in proprio prende vita nel 2015 nello studio genovese ” restyle” dove devoto curerà la progettazione di interni realizzando sul e oltre il territorio,locali ed appartamenti di ogni metratura.

Oggi opera in un atelier nel cuore pulsante di genova ricercando attraverso il continuo studio, l’equilibrio tra luce e dinamismo all’interno di ogni sua realizzazione.